La stazione meteo

Installata e funzionante da Dicembre 2010, la stazione è ubicata nel comune di Rivalta Bormida, in provincia di Alessandria. Le apparecchiature sono private, la stazione è autogestita e autofinanziata.
Si tratta di un'installazione di tipo urbano, con sensori posizionati sul tetto ad una altezza di circa 8 metri dal suolo. Dal momento della sua nascita è stata "battezzata" con nominativo radioamatoriale IW1GFH

La strumentazione

Cuore del sistema è la Davis  modello Vantage Pro2™ di produzione USA, equipaggiata con sensori diconsole stazione meteo

  • temperatura (ventilato day-time)
  • umidità (ventilato day-time)
  • pressione barometrica
  • pluviometro
  • velocità e direzione vento
  • radiazione solare

Il sensore di temperatura è stato dotato di ventilazione forzata (ventola e pannello solare), in quanto gli errori piu significativi si evidenziano in regime di forte radiazione solare e bassa ventilazione.

Funzionamento

L'unità contenente i sensori è alimentata via cavo dalla console di comando, la quale riceve e visualizza i dati meteo. Quest'ultima è collegata -tramite interfaccia seriale- ad una Raspberry Pi 2 (precedentemente Beagleboard-xM) sul quale è installata una distribuzione Linux Debian con software per l'elaborazione dei dati meteo wview.

La console comunica con i sensori esterni ogni 2,5 secondi ed invia i dati meteo al computer ogni 30 secondi, e successivamente registrati in un database. I dati vengono preparati per la visualizzazione sul web e inviati al server per la pubblicazione ogni 10 minuti.  Le previsioni vengono aggiornate con frequenza oraria, calcolate attraverso un complesso algoritmo che tiene conto della pressione barometrica, vento, pioggia, temperatura, umidità, longitudine e latitudine. Benchè tali informazioni sono ritenute valide per un tempo di 48h, è comunque lecito aspettarsi una certa tolleranza in tali calcoli, in quanto manca una visione più "ampia", che solo i servizi meteo distribuiti (grazie alla mole di dati a disposizione) possono fornire.

APRS

Contestualmente alla pubblicazione di dati meteo sul web, la stazione pubblica la propria telemetria via internet su server APRS con identificativo stazione IW1GFH-3. In questo modo è possibile ricevere via radio (previa configurazione iGate) i relativi pacchetti con informazioni sulle condizioni meteo locali.

aprs_info stazione meteo

Autonomia e manutenzione

La stazione garantisce un uptime elettrico del 99,9% grazie alle batterie tampone ed un gruppo di continuità aggiuntivo che ne aumenta ulteriormente la durata in caso di blackout. ll sistema è soggetto ad operazioni programmate di manutenzione hardware (pulizia dei sensori) e software (aggiornamento dei firmware, software etc) che ne garantiscono sempre il corretto funzionamento. Un data logger (tra console e pc) permette la registrazione dei dati meteo anche quando il sistema è offline (circa 17 giorni con intervallo dati impostato a 10min).